I 5 giorni del Torto

Che succede? A partire dal 10 luglio il Torto, il primo libro da me pubblicato, sarà liberamente scaricabile. Fin qui nulla di straordinario. Un giveaway come tanti.
Al torto è legato, a doppio filo, il destino di mia figlia Noemi. Devo portarla a Innsbruck per farla visitare da un esperto neuropsichiatra infantile e, manco a dirlo, ogni euro che riuscirò a guadagnare sarà d’aiuto.
Questo non è un giveaway come gli altri.

Cosa si fa di bello dal 10 al 15?
Facile: scaricate il libro da Amazon (o mi mandate un messaggio privato tramite la sezione “contatti” del sito specificando nell’oggetto “Il Torto“) e vi invierò la copia “pulita” del libro in formato PDF.
Recensite il libro su Amazon, inviatemi la foto della recensione via email o via messenger e vi invierò un piccolo grande dono. Una “edizione speciale” unica e resa preziosa tanto dal gesto quanto dalla gratitudine che avrò per chiunque tra voi che spenderà il proprio tempo per recensire il libro. Non chiedo “Solo recensioni a 5 stelle”, vanno benissimo anche quelle a “1 stella sola” se motivate da una spiegazione convincente. Le critiche costruttive mi fanno un gran bene ed è grazie a esse che riesco a migliorare di libro in libro.

Tra tutti coloro che avranno inviato la foto della recensione estrarrò una copia elettronica de “I Razziatori di Etsiqaar”, sempre con dedica.

Tra tutte le recensioni ricevute tra il 10 e il 15 (fa fede la data del server di posta elettronica) selezionerò, a insindacabile giudizio di Laura e Manuel (i fratellini di Noemi), quella più emozionante che finirà sulla bacheca della pagina “Le cronache di Tharamys” e sulla homepage di questo sito per un mese.

È un modo per tirare su le recensioni e quindi incrementare le vendite… e giocoforza aiutare Noemi, soprattutto nel lungo periodo. Le cure costano e i libri possono dare una mano, dato che a venderli e a spedirli ci pensa Amazon e io, nel frattempo, posso fare altro.

Chi ha voglia di aiutarci?

Annunci