Malichar – Mappa V. 0.5

img_20161002_064514.jpg
La versione 0 della stessa mappa

mappa_malichar0-5Ed ecco che dopo tre giorni di lavoro arriva una versione guardabile della mappa. Prima si dispone il reticolo “geografico” a esagoni, poi si riempie un esagono alla volta con un simbolo. Rilievi da 300 piedi a oltre 5 miglia, foreste, vulcani e così via.  Disegnare mappe in questo modo consente di essere molto precisi, permette di valutare in modo rapido e quasi esatto distanze, tempi di percorrenza e luoghi interessanti per agguati, scontri e battaglie varie. Sembra un incrocio tra le mappe che si vedono in numerosi GdR e le cartine stradali del Touring Club. Vero: l’intenzione è proprio quella.  In questa versione mancano ancora i nomi di molte città e qualche strada, per ultimi verranno poi aggiunti i nomi degli stati confinanti. La posizione delle città riflette la suddivisione “feudale” dei vari principati e le città più ricche e popolose si trovano vicine al “centro” per poi diminuire verso la periferia. Per ragioni evidenti sono posizionate lungo le valli e non dove ci sono montagne… con una eccezione là dove si trova Westür, la porta occidentale della Steinshau, la Casa-Di-Roccia, patria dei Nani. In quel caso devo far apparire evidente la presenza di un’altra via commerciale molto ricca. Così la descrizione dei principati si arricchisce ulteriormente e diventa pure un ottimo generatore di spunti narrativi. Dettagli da aggiungere ce ne sono, ma via via che prende forma diventa più facile lavorarci su. La parte più ostica è stato il lato sud: il confine con le Brulle e la repubblica di Kirezia doveva essere coerente con la mappa di Kirezia. In questo il reticolo esagonale si è rivelato utilissimo, come pure una scrupolosa attenzione alla scala. Un esagono sulla mappa ha un lato di 18MK (miglia Kireziane) e una diagonale di 36. Disegnata in questo modo la mappa si presta ad essere impiegata anche da chi desidera inserirla in una campagna per GdR. A lavoro ultimato renderò disponibile il file ODG per open office, così da renderla modificabile a piacimento.

Vista la data direi che non pubblicherò altri post fino all’anno prossimo… buona fine e buon principio a tutti!

Annunci

2 pensieri su “Malichar – Mappa V. 0.5

  1. Il reticolato in cui inserire la mappa – nel tuo caso a esagoni – è una bella idea, così sai subito le distanze. Ora devo crearne uno anche io.
    Buon anno, Andre’ 🙂

    Mi piace

I commenti sono chiusi.