Avventura a Nadear…

Bene, con stamattina grazie a mio figlio Manuel che mi ha svegliato alle 3:50 per un ruttino rimasto incastrato nella pancia, ho finito la prima stesura di Nadear a Rotta di Collo . Mi riterrò soddisfatto quando avrà una copertina decente… intanto sono contentissimo di aver disegnato prima la mappa della città: mi ha aiutato molto, come mi ha aiutato scrivere le descrizioni degli altri personaggi, degli ambienti e di come funziona la magia da quelle parti.

Sto divagando.

Il racconto è diviso in due parti. La prima è più centrata su Nadear e alcuni suoi eminenti cittadini, la seconda… somiglia più ad un racconto di Conan Doyle (modestamente) e finalmente mi è uscita fuori Rosa Abbiategrasso, una elasson di circa 600 anni e cuoca formidabile. Adesso devo sistemarla ben bene e renderla vivace proprio come l’ho immaginata. Ci sono poi altri elementi da sistemare, ma la trama della storia è completa, funziona e mi piace. Se mi piace ci credo e se ci credo… sono sicuro che piacerà anche a chi la legge.
Tra le belle notizie: appena pubblico il nuovo racconto metto gratis il “Torto della torta” per cinque giorni e per tutti coloro che mi hanno dato fiducia acquistando una copia del Torto c’è una copia del terzo racconto in regalo.

A questo punto mi ritrovo con un racconto bello lungo in dirittura d’arrivo e un altro, che continua a lievitare come il panettone a Natale, e che vede Conrad ed i suoi amici andare (finalmente) lontano da casa, attraverso le Brulle. Già, proprio là. Ci siamo! Forse riesco a far uscire Qar dal suo bastone, spero ne sia contento… quando passi quattro secoli sempre nello stesso posto finisci con l’affezionarti.

Questo mi da un’idea sul prossimo articolo da inserire nella sezione “Personaggi”: Qar se ne sta bel bello chiuso nel suo bastone da almeno tre racconti e svariati articoli. E’ ora di conoscerlo meglio.

Per chiudere questo articolo: stavolta Conrad deve vedersela con due-tre, forse quattro, ladri di carri. Il che può sembrare un passo indietro rispetto all’avventura occorsa… ma ci penseranno tutti gli elementi che una cittadina di medie dimensioni, con le sue mille piccole sfaccettature, a rendere più sugosa tutta la storia.

Non vedo l’ora di metterla online per il solito obolo di 99 cents.

Annunci